Servizio Transfer

Servizio transfer per i B&B di Taormina: stipulata la convenzione con la piattaforma EZ2transfer

Un modo semplice e veloce per favorire gli spostamenti dei turisti. Da oggi le strutture extra-alberghiere affiliate all’Associazione B&B e Case d’Epoca città di Taormina potranno usufruire di una piattaforma web che organizza e gestisce gli spostamenti della clientela. «Abbiamo predisposto – spiega Giovanni Ficarra, presidente dell’Associazione B&B e Case d’Epoca – una serie di convenzioni che avranno delle ricadute positive in termini di servizi e assistenza offerta agli associati. La convenzione per il servizio di transfer – continua Ficarra – porta dei benefici non solo alle strutture affiliate, in quanto consente lo spostamento dei clienti da e per i bed and breakfast, ma fa bene al turismo e alla città».

Come funziona. EZ2transfer, realizzato dalla società statunitense Libera leader nella creazione di piattaforme informatiche, è un sistema innovativo che collega tour operator, strutture ricettive, società di escursioni ed eventi con vettori di trasporto persone per rendere più semplice e veloce la mobilità turistica. Attraverso la piattaforma è possibile organizzare lo spostamento dei clienti da e per gli aeroporti, stazioni ferroviarie, porti e verso ristoranti, negozi e altre destinazioni. Basta inserire il punto di partenza e quello di arrivo ed il sistema di geo localizzazione traccerà il percorso con tutte le migliori soluzioni di trasferimento presenti sul mercato (navetta, bus, trasporto privato). Il tutto mantenendo elevati standard di qualità. Inoltre, sulla piattaforma si possono prenotare le escursioni che partono dall’area di riferimento del cliente.

Qualità, risparmio e sostenibilità ambientale. In EZ2transfer si incontrano le esigenze dei turisti di oggi con l’offerta dell’industria dei viaggi: i clienti sono alla ricerca di servizi di trasporto affidabili, economici e di qualità, mentre le strutture ricettive richiedono nuovi servizi turistici per incrementare la propria offerta di servizi e quindi anche i propri ricavi. Il turista ha la possibilità di scegliere diverse soluzioni di spostamento che spaziano dalla macchina privata al bus condiviso e al riempimento delle tratte di ritorno. Il concetto di base è quello della sharing economy: condividere per risparmiare tenendo d’occhio l’impatto ambientale. Invece i B&B e le case d’Epoca di Taormina avranno a disposizione uno strumento informatico forte in un’ottica di gestione e programmazione degli spostamenti della clientela. Questo accordo è un esempio di come l’Associazione B&B e Case d’Epoca città di Taormina sia attenta all’innovazione e alla creazione di una rete tra le strutture associate

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *